Sviluppo in bianco e nero: come sviluppare un rullino fotografico


Table of Contents

    Lo sviluppo di un rullino fotografico in bianco e nero è una procedura interessante e appagante per chi vuole sperimentare il fascino della fotografia analogica. In questo articolo ti mostreremo come sviluppare un rullino bianco e nero in casa, utilizzando pochi e semplici strumenti.

    Di cosa hai bisogno

    Per prima cosa, dovrai procurarti i seguenti strumenti e materiali:

    • Vasca di sviluppo
    • Pinza per rullini
    • Termometro
    • Misure di sicurezza, come guanti in lattice
    • Soluzioni chimiche per lo sviluppo (rivestimento, sviluppo, fissaggio)
    • Rullino fotografico esposto

    Puoi trovare vasche di sviluppo, soluzioni chimiche, termometri e guanti in lattice in diversi negozi online. Ad esempio, puoi trovare una vasta selezione di vasche di sviluppo su Fotoimpex e una vasta gamma di soluzioni chimiche su Ilford Photo. Se cerchi un termometro adatto allo sviluppo di rullini, su Amazon troverai numerose opzioni a prezzi ragionevoli, come questa. Infine, non dimenticare di acquistare un paio di guanti in lattice per proteggere le tue mani durante la fase di sviluppo, come quelli disponibili su Amazon.

    Procedura di sviluppo

    Segui questa procedura passo dopo passo:


    Prepara tutte le soluzioni chimiche secondo le istruzioni del produttore.
    Prendi la vasca di sviluppo e la pinza per rullini e immerge il rullino esposto nella vasca di rivestimento per qualche minuto, per assicurarti che la pellicola sia completamente bagnata dalla soluzione.
    Estrai il rullino dalla vasca di rivestimento con la pinza e rimuovi l’eccesso di liquido con un colpetto secco sulla vasca di sviluppo.
    Immergi il rullino nella vasca di sviluppo e agita delicatamente la vasca in modo che la soluzione chimica copra completamente la pellicola. Segui le istruzioni del produttore per i tempi di sviluppo e la temperatura della soluzione. Usa il termometro per assicurarti che la temperatura sia corretta.


    Dopo il tempo di sviluppo, svuota la soluzione di sviluppo dalla vasca e risciacqua la pellicola con acqua fresca per qualche minuto.
    Aggiungi la soluzione di fissaggio nella vasca e immergi il rullino per il tempo indicato dal produttore. Il fissaggio fermerà il processo di sviluppo e prenderà definitivamente l’immagine sulla pellicola.
    Svuota la soluzione di fissaggio dalla vasca e risciacqua la pellicola con acqua fresca per almeno 10 minuti.
    Lascia asciugare il rullino in un luogo buio e asciutto. Una volta asciutto, il rullino è pronto per essere stampato in bianco e nero.

    Avvertenze e precauzioni

    Lo sviluppo di un rullino bianco e nero in casa richiede l’uso di sostanze chimiche che possono essere pericolose se non utilizzate correttamente. Segui sempre le istruzioni del produttore e fai attenzione a non ingerire o inalare le soluzioni chimiche. Assicurati di lavorare in un’area ben ventilata e indossa guanti in lattice e altre misure di sicurezza necessarie. Dopo l’uso, smaltisci le soluzioni chimiche in modo sicuro e rispettando le normative ambientali.

    Conclusioni

    Sviluppare un rullino fotografico in bianco e nero in casa è un’esperienza interessante e gratificante per chi vuole sperimentare il fascino della fotografia analogica. Con i giusti strumenti e un po’ di attenzione, puoi ottenere risultati sorprendenti. Ricorda di seguire sempre le istruzioni del produttore e di prestare attenzione alle misure di sicurezza necessarie.

    CONDIVIDI

    ©2023 Francesco Bondi Tutti i diritti sono riservati – All rights reserved