217 seconds

Una foto lunga una canzone. Una canzone lunga quanto una foto. L’anima di una canzone in una foto. Questo progeto è nato per caso, prendendo ispirazione da un momento di pausa, rappresenta una sola fotografia ma che racchiude la durata intera della voce e della canzone

Una foto lunga quanto una canzone
Una canzone lunga quanto una foto
L’anima di una canzone in una foto

Un mini progetto fotografico nato veramente dalla sensazione del momento.

Eravamo in pausa durante il set, lei ancora con la chitarra in mano, chide gli occhi e inizia a suonare; sì è una cantautrice ma era molto che non la sentivo.

Una foto lunga una canzone

Ha iniziato a suonare e li la stanza era solo per lei, la sua cassa che amplificava, c’era solo lei, la sua chitarra e la sua voce. Non voleva strafare, stava semplicemente seduta e cantava, ,a cantava così intensamente (oltre che bene) che mi è venuta la pelle d’oca.


Una canzone lunga quanto una foto

Ho ascoltato, ho aspettato che finisse, l’ho guardata un attimo in silenzio, con ancora la pelle d’oca del momento e gli ho chiesto di rifare quella canzone, ma a questo giro ho voluto immortalare tutta questa canzone.

L’anima di una canzone in una foto

Non ho voluto fare un semplice click per fermare un momento, ma volevo realizzare tutta quella passione.

Condividi questo articolo
Default image
Francesco Bondi

Fotografo Professionista, specializzato in fotografia di scena e fotografia di ritratto.
Diplomato all'Accademia del Teatro alla Scala nel corso di fotografia di scena 2016/17.
Appassionato non solo di fotografia, ma anche di cinema, teatro e del mondo della tecnologia