ONE

Ho realizzato questa fotografia in pieno lockdown, fuori col cane, nessuno intorno, venne da sola senza pensarla

Ho scattato questa fotografia una sera di Aprile 2020.
Non era stata affatto programmata, stavo portando fuori il cane e avevo con me la mia macchina fotografica, vidi questa scena e la fotografai senza pensarci.

“Giri notturni, in strade ancora desolate…qualcuno che gira, giusto di sfuggita, per portare qualcosa a qualcuno di caro, o semplicemente accompagnato dal suo amico a quattro zampe. [22:12]⁠”

Questo è stato quello che scrissi d’istinto quando la caricai su Instagram.
Nel rileggere ora quelle parole fa un po’ strano, strano perché quella era la “normalità” che avevamo in quel periodo.

Esposta a Saphira & Ventura Gallery, NYc
Condividi questo articolo
Immagine predefinita
Francesco Bondi

Fotografo Professionista, specializzato in fotografia di scena e fotografia di ritratto.
Diplomato all'Accademia del Teatro alla Scala nel corso di fotografia di scena 2016/17.
Appassionato non solo di fotografia, ma anche di cinema, teatro e del mondo della tecnologia